Masturbazione anale

Masturbazione anale al mio ragazzo, praticata da altra ragazza?
Ieri sera era la festa di compleanno del mio ragazzo ed una nostra amica invitata (una tipa molto particolare ed estroversa) si è offerta come regalo di infilargli un dito nel sedere (armata di guanti e vasellina), tutti ridevano e applaudivano, non è stato chiesto il mio parere, il mio ragazzo era tentato, io fino alla fine ho pensato fosse uno scherzo, una cosa per farsi 4 risate, fino a quando non è uscito dal locale e lo hanno fatto davvero. Poi quando è tornato raggiante raccontando l’esperienza non ci ho più visto e sono corsa a casa a vomitare. Non considero la cosa tradimento, ma la vedo come una mancanza di rispetto INACCETTABILE nei miei confronti, io non sono un tipo così libertino, non posso immaginare che un’altra ragazza abbiamo praticato “masturbazione anale” chiamiamola così, al mio fidanzato! Per lui era una cosa da ridere, niente di chè..e ancora adesso non capisce perchè io me la sia presa a questo modo, E’ PUR SEMPRE UNA PRATICA SESSUALE…ditemi cosa ne pensate; ho bisogno di pareri esterni. (lui ha 21 anni e io 20)

link originale

Non so se ridere o piangere.
Secondo me il tizio è uscito e basta a fare 2 chiacchere con la baldracca sadica.

Potrebbero interessarti anche...